Tra i carnevali tradizionali alpini quello del Comelico é uno dei piú interessanti. È caratterizzato dalla presenza di alcune maschere tipiche, bizzarre, colorate ed eleganti. La festa di Carnevale (mascaradä) si svolge in ogni paese in un giorno prestabilito: dall'alba al tramonto, al suono della musica, le maschere (li mascri), raccolte e guidate dai matazins, dai laché e dai paiazi, sfilano per le strade e si raccolgono in piazza per il ballo. La tradizione della mascaradä è tuttora vivissima in Comelico. In questo spazio sono raccolte alcune testimonianze dei carnevali di ieri e di oggi, che documentano la straordinaria continuità della tradizione, ma anche tutte quelle piccole o grandi novità che ogni anno rendono sorprendente e sempre nuovo questo antico rito.
La sezione
I contenuti
Il video

Carnevale

Regole

Rifabbrico

Grande Guerra